Trasporto rifiuti con formulario a Brescia

A rendere più sicura, competa ed efficiente ogni singola fase che compone il processo operativo gestito dai nostri uomini, concorre un parco di mezzi, grandi e piccoli, regolarmente autorizzati dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali della Lombardia, per la raccolta e trasporto delle differenti tipologie di rifiuti di Categoria 4 (Rifiuti speciali ed assimilabili agli urbani). Tutti i nostri mezzi sono conformi inoltre alla normativa A.D.R. ed il personale addetto in possesso di certificato di formazione professionale.

Le tipologie di rifiuti che vengono trattati da Zamboni Trasporti srl

L’azienda Zamboni trasporti srl si occupa del recupero dei rifiuti sempre garantendo i massimi livelli di efficienza, affidabilità e sicurezza.

Zamboni Trasporti srl si occupa del ritiro, del trasporto e dello smaltimento di categoria 4:
  • rifiuti civili
  • rifiuti industriali
  • rifiuti ospedalieri (non pericolosi)
  • rifiuti elettronici
  • rifiuti ferrosi
  • rifiuti speciali.

Ogni categoria di rifiuto è gestita e trasportata in maniera adeguata e nel rispetto delle normative in vigore, per garantire sicurezza e tutela dell’ambiente.

Le autorizzazioni e le licenze di Zamboni Trasporti srl

La Zamboni Trasporti srl ha ottenuto diverse autorizzazioni per operare in settori delicati e sottoposti a controllo di organismi preposti, grazie alla professionalità e all’affidabilità dimostrate in anni di operatività nel settore. Siamo iscritti nell’Albo Nazionale delle imprese per il ritiro e il trasporto di rifiuti assimilabili agli urbani e speciali, non pericolosi.
Cliccate sui link di seguito per conoscere nel dettaglio le nostre autorizzazioni.

Movimentazione rifiuti

In un'ottica di completezza relativa alla vasta gamma di interventi effettuati e servizi resi, la Zamboni Trasporti srl provvede anche alla movimentazione rifiuti non pericolosi, sempre svolta nel rispetto delle normative vigenti.

La raccolta dei rifiuti avviene riponendo la massima attenzione alle indicazioni del cliente, avendo cura di non mischiare e mescolare i residui.

La ditta impiega seleziona e impiega i mezzi più adeguati per il trasporto dei rifiuti, a seconda del tipo di materiale da scaricare presso il deposito temporaneo, come sacchi e contenitori specifici.

Smaltimento e recupero... chiavi in mano

Un unico punto di riferimento per tutti gli aspetti riguardanti la gestione dei rifiuti: recupero, trasporto, smaltimento. Sempre assicurando ai clienti velocità, efficienza e sicurezza.

Rifiuti non pericolosi

Ogni attività non solo determina la produzione di rifiuti, ma pone il problema di come smaltirli. Tra la produzione e lo smaltimento dei rifiuti, Zamboni Trasporti srl si pone come partner di riferimento per il trasferimento dei rifiuti dal luogo di produzione al luogo di smaltimento. L'azienda è autorizzata al trasporto conto terzi di rifiuti non pericolosi, iscritta all’Albo Gestori Ambientali per le attività di smaltimento cernita e messa in riserva di rifiuti sia liquidi che solidi, dispone di un parco mezzi di diverse dimensioni e portate, comprendente autobotti, cisterne, container e camion, che le permette di effettuare movimentazioni sempre idonee al tipo di materiale trasportato.
Si ritirano rifiuti di vario tipo carta/cartone, plastica, legna, cartongesso, materiali inerti, ferro, acciaio, alluminio, rame, ottone, bronzo ecc.. sia indiferrenziati che già selezionati.

Trasporto rifiuti speciali non pericolosi

La Zamboni Trasporti srl svolge attività di trasporto di tutte le tipologie di rifiuti speciali non pericolosi ed è in grado di assicurare al cliente il ritiro e lo smaltimento presso impianti autorizzati e fornire al cliente tutte le certificazioni necessarie.
L’azienda collabora con artigiani e produttori, provvedendo al trasporto e allo smaltimento a norma di legge di rifiuti derivanti dal settore oleario, dal settore lavorazione marmo e pietra, fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue industriali.

Cosa sono i rifiuti speciali?

I rifiuti speciali non urbani sono sostanze derivate da attività agricole, edilizie, industriali, artigianali e commerciali.
Le sostanze di scarto provenienti da queste lavorazioni devono essere trattate in maniera particolare, in base al grado di pericolosità della sostanza. Normative specifiche indicano il modo più idoneo per il loro ritiro, trasporto e trattamento, in modo da non contaminare l’ambiente e arrecare danno alle persone.